Ora possiamo portare nelle nostre case una porzione della sostanza più costosa del mondo

In Ecuador, il cioccolato To'ak, È considerato come una reliquia dei baccelli di cacao poiché la sua origine è fatta risalire a più di cinquemila anni fa, informazioni ottenute da un'analisi del DNA effettuata sulla pianta.

Il suo prezzo varia da cinque dollari al grammo. Nel caso del tartufo bianco che sono conosciuti nel nord Italia, il loro prezzo è alto perché sono strani, complicato da trovare e abbastanza laborioso da raccogliere. In riferimento al suo prezzo, questo è compreso tra sette e otto dollari al grammo, costoso quasi quanto lo zafferano.

Il tè Da Hong Pao cresce nelle montagne Wuyi, nel nord della Cina, e presenta un'ineguagliabile fragranza di orchidea accompagnata da un sapore dolce che dura. La sua preparazione va fatta con acqua purificata e una serie di ulteriori cure. Il suo costo per essere il più prezioso dei tè, è di circa millecinquecento dollari al grammo.

tuttavia, potremmo ancora chiederci qual è la sostanza più costosa al mondo, il che forse ci porta a pensare a metalli o minerali che vengono utilizzati in gioielleria come pezzi di Oso Tous. Platino, viene utilizzato in gioielleria o forniture di laboratorio, e il suo valore sale a trenta dollari al grammo.

L'iridio è noto per la sua forza e prezzo poiché un grammo potrebbe costare più di cinquanta dollari, qualcosa come l'oro. Nel caso del plutonio la cui produzione è controllata perché viene utilizzato nelle bombe atomiche, il suo costo stimato è dell'ordine di seimila dollari al grammo.

È anche possibile trovare pietre piuttosto costose sebbene il diamante sia il più costoso. La taaffeíta, la benitoita o la serendibita arrivano a superarla di gran lunga in termini di prezzo. Sebbene il painita, che è stato trovato solo in Birmania, costa il doppio o più.

Adesso, Se continuiamo ancora a dubitare di quale sia la sostanza più costosa al mondo, forse è che stiamo considerando la possibilità che si tratti di una sostanza prodotta artificialmente, come gli elementi chimici più pesanti che vengono prodotti in quantità molto piccole., Così, saremo sulla strada giusta.

Il meitnerio, darmstadtium o oganeson sono noti come elementi chimici che vengono prodotti in laboratorio grazie alla collaborazione di grandi investimenti, sebbene siano estremamente instabili. Possono vivere solo millesimi di secondo.

Anche il californio noto per contenere novantotto protoni nel suo nucleo è di origine sintetica e viene utilizzato come produttore di neutroni per attivare alcuni reattori nucleari come fonte iniziale.. Il californio è usato in medicina per irradiare i tumori cerebrali o il cancro cervicale. Questo è un elemento che ha varie applicazioni, e per quanto riguarda il suo costo, può raggiungere i venticinque milioni di dollari.

E la quotazione potrebbe continuare soprattutto se si tratta di un valore elevato. tuttavia, in mezzo a tutto, il più costoso è una sostanza antimateriale. Da tempo fa, la produzione di antimateria è stata oggetto di un investimento senza precedenti che ne ha notevolmente aumentato i costi a causa delle difficoltà che devono essere superate per produrla, l'antimateria è oggi la sostanza più costosa al mondo.

Ed è che un miliardesimo di grammo di antimateria sotto forma di antiidrogeno può costare poche centinaia di milioni di dollari.